La Chartreuse, Villeneuve lez Avignon, Francia- Courtesy by Alex Nollet

 

Ti sento voce suadente
nel mio immaginario
di carne e uova
che dissuade

All’orecchio sinistro
di sbieco tra rami senza nome
parli parole
che ancora non so tradurre

Ricerco il tempo
di una linea che si tende
cordone ombelicale
Eva Adamo

Un’eva e un adamo
a due mani ne tengono il capo
ne ha un segmento
mia madre vivace
attorno alla vita

Visi spettrali
terrificanti mostruosi
come un’estasi
si inanellano
in un lampo velocità della luce
stratificazione concentrazione
varco temporale riassunto
sintesi mercurio
goccia liquido
spasmo

Tu parli ancora
il tempo di pietra molle
del mondo

Storia-mondo

Ogni tanto una sillaba balbetta
sulla mia lingua afasica
in cerca di un omega

Per dire il mondo
Sono venuta da te
Tu, nella tua clausura,
mi hai spalancato barlumi di lavanda

Simona Polvani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: