archivio

Archivi tag: Annie Abrahams

 

Reading Club

 

Salve,

 

qui di seguito la mia intervista pubblicato su PAC- Paneacquaculture.net ad Annie Abrahams ed Emmanuel Guez, net artists, autori del progetto performativo di lettura e scrittura condivisa Reading Club (Readingclub.fr), incontrati a Parigi, alla Galleria Nazionale del Jeu de Paume, dove erano ospiti dell’esposizione on line Erreur d’Impression, publier à l’ère du numérique con la performance “Avant et Maintenant”, Raymond Queneau.

 Reading club: intervista ad Annie Abrahams ed Emmanuel Guez 

 

Su Emmanuel Guez ed  Annie Abrahams, potete leggere anche le Tweet_interviste in francese, con traduzione in italiano, che ho realizzato con loro:

Esperimenti sul web. Tweet-intervista a Emmanuel Guez

Being Human | Tweet_intervista a Annie Abrahams

Buona lettura!

Annunci

Image

Dal 16 al 20 aprile scorso Annie Abrahams ha risposto a dieci domande, due al giorno, in forma di Tweet.

I temi affrontati hanno riguardato la net art, la performance partecipata a distanza con il rapporto tra drammaturgia e protocollo, l’interattività, finzione e realtà su internet, il tatto, la collera femminile e maschile….

Annie Abrahams ha risposto facendo dei 140 caratteri di un Tweet virtù, attraverso il ricorso all’ipertesto, con link fotografici, video-sonori, testuali, che hanno così aperto le risposte a suggestioni e contenuti maggiori.

In risposte apparentemente elusive, ha condensato rimandi forti alla propria cifra stilistica. E nella provocazione dell’ultimo Tweet, una strizzatina d’occhio al suo progetto in corso Angry Women.

Chi non avesse potuto seguire allora la nostra intervista sulla piattaforma Twitter potrà trovarla ora trascritta in versione completa, sia nell’originale francese che nella traduzione in italiano nella pagina Twitter-Interviste/ Annie Abrahams.  Sempre in forma di Tweet!

Buona lettura!

Image

 

Annie Abrahams, olandese trapiantata da molti anni in Francia, artista visiva, video e net artista, è una pioniera della web performance che ha sviluppato in varie forme. Biologa con un’attitudine da antropologa studia i meccanismi della comunicazione e delle sue trasformazioni nella rete, secondo i concetti di intimità e collaborazione. Le sue opere, non solo video, ma anche disegni, oggetti, installazioni, sono esposte in importanti gallerie in molte parti del globo, così come le sue numerose e interessanti performance sono ospitate nei festival più innovativi dedicati alle arti digitali.

Ci siamo dati appuntamento sulla piattaforma Twitter per una Tweet-intervista in dieci domande in cinque giorni, da lunedì 16 a venerdì 20 aprile 2012.

Ogni mattina posterò due domande alle quali Annie risponderà durante la giornata.
Argomenti: net art, web performance, video art, comunicazione, sentimenti, intimità

Seguici su Twitter! Il nostro hashtag è #TwInt

Continua a leggere

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: