archivio

Archivio mensile:giugno 2018

Aujourd’hui c’est le premier jour de « Corps, Encore » (8-9-10 juin). 3 Journées de rencontres artistiques, performances, expositions, partages au Non Lieu de Roubaix, conçus par Eun-Young Lee-Park et Pascale Weber.

Moi je proposerai la conférence-performance “Démembrement et dépossession de soi, dans la dramaturgie de Gao Xingjian”. Ce sera le 9 juin, à 10h.

Pour plus d’infos: http://non-lieu.fr/

Vedi le nuvole in volo
– gli occhi appannati
Pensi – strane evocazioni vaporose –
Alle strie – chiamarsi anche connessioni –
D’amicizie vivaci
Le distanze incommensurabili
Non tengono quando un’apparizione
Invita i volti prediletti
Quel cirro che piacerebbe
A L
inda
L’occhio di vapore nel cielo
Come in quell’inchiostro a china di Gao
La curiosità all’orizzonte
C
ristina in ebollizione
Il nodo di brace infuocata laggiù
Nel fondo – catalizzatore di dubbi e cuore
Cyril inarrivabile
E la nebbia liscia e opaca
Tu, malinconica,
Da attraversare
in cerca degli aranci e dei rosa
Prima che la notte piombi a picco
Senza tregua

(5 giugno 2018)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: