Le rivoluzioni nel teatro|Tweet_intervista a Christophe Cotteret

Schermata dell’account Twitter di Christophe Cotteret

Christophe Cotteret, francese, che si divide tra Europa, Libano e Tunisia, è regista teatrale e documentarista.

Dal 2006 lavora a Projet Liban, sette movimenti, sette spettacoli, dedicati ai conflitti nel Medio Oriente e alle recenti rivoluzioni arabe, ponendo al centro l’attualità, il trattamento che i vari media fanno di una notizia, attraverso l’uso dell’immagine, fondando un nuovo teatro politico documentario.

Alla rivoluzione tunisina del gelsomino in particolare è dedicato il suo primo lungometraggio documentario Démocratie Année Zéro, che ha appena terminato di girare.

Ci siamo dati appuntamento su Twitter per una Tweet-intervista in dieci domande in cinque giorni, da lunedì 23 a venerdì 27 luglio.

Ogni giorno posterò due domande alle quali Christophe risponderà durante la giornata.

Argomenti: attualità, media, rivoluzioni, Medio Oriente, Maghreb, drammaturgia, spettatore, nuove tecnologie e ancora piazze.

Seguici su Twitter!   Il nostro hashtag è #TwInt

Continua a leggere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: